CALABRIA E CAMPANIA: RISCHIO ELEVATO DI CURE TARDIVE O SBAGLIATE

Rischio clinico in Campania e in Calabria, tra le peggiori in Italia per rischio di cure non tempestive e poco corrette, infatti sono le più rischiose per morte da Malasanità.

I numeri non mentono, circa l’81% dei casi di Malasanità si concludono con il decesso, il dato è confermato Commissione Parlamentare d’Inchiesta sugli errori in campo sanitario che nel quinquennio 2009-2012 ha registrato 570 denunce per malasanità, di cui 117 in Sicilia, 107 in Calabria, 37 in Campania, 36 in Puglia ed Emilia-Romagna.

“La Campania in particolare” si legge nel rapporto “è una delle regioni che è più a rischio di tutte: tagli al personale, posti letto carenti, chiusura di ospedali e l’utilizzo di sedie a rotelle in mancanza delle barelle”.

Addirittura il 41.7% degli Italiani rinuncia a curarsi per liste d’attesa troppo lunghe.

Credi di essere vittima di un caso di malasanità?
Pensi di aver subito un errore medico?

E’ importante avere gli strumenti giusti per tutelare il tuo diritto alla salute: il team di Malasanità & Risarcimento ti supporta attraverso la consulenza di esperti medici e legali, professionisti nel settore da oltre 10 anni.
Chiamaci per una prima consulenza, totalmente gratuita e senza impegno:
Malasanità & Risarcimento è presente anche su FacebookInstagramTwitterGoogle+Linkedin e YouTube.
Segui gli aggiornamenti!